Croce Rossa Italiana - il comitato di Busca

Croce Rossa Italiana - il comitato di Busca

Responsabili Comitato

Presidente: Teresio Delfino

Vice Presidente: Valentina Bertero

Consiglieri: Loredana Auteri, Remo Ciravegna.

Consigliere Giovane: Flavio Razzetti

Responsabili di Area

Area 1 (Tuteliamo e proteggiamo la salute e a vita)

Responsabile Jacopo Giamello

Area 2 (Favoriamo il supporto e l’inclusione sociale

Responsabile Gianpiero Marino, Mario Grassini.

Area 3 (Prepariamo la Comunità e diamo risposte a emergenze e disastri)

Responsabile Enrico Giobergia, delegato vicario e responsabile soccorsi speciali Danilo Ballatore

Area 4 (Disseminiamo il Diritto internazionale umanitario, i principi fondamentali ed i valori umanitari e cooperiamo con gli altri membri del movimento internazionale

Responsabile (in attesa di definizione)

Area 5 (Promuoviamo attivamente lo sviluppo di giovani e una cultura  della cittadinanza attiva)

Responsabile Stefano Giraudo

Area 6 (Agiamo con una struttura capillare, efficace e trasparente, facendo tesoro dell’opera del volontariato)

Responsabile Remo Ciravegna

Un po’ di storia

Dopo un periodo di gestazione non privo di difficoltà, grazie alla tenacia di un gruppetto di amici armati di tanta buona volontà, nel 1985 nasce ufficialmente il Comitato Cri di Busca. Nel maggio dello stesso anno, grazie al dottor Vincenzo Pollani, designato Delegato della Cri Busca dal Prefetto di Cuneo, si svolge il primo corso per barellieri, autisti e centralisti. La sede provvisoria del Comitato è situata in un locale al piano terreno dell’attuale Palazzo della Musica, in via Umberto I°, angolo piazza della Rossa. La prima vera sede per volontari e mezzi viene realizzata utilizzando un vecchio magazzino dell’area capannoni, in Corso Romita, la stessa zona in cui si trova oggi la nostra bella e moderna sede.  Il primo direttivo è composto da: Franco Bruna, ispettore; Valter Gallo, Giuseppe Giordano, Giovanni Marchiò e Giuseppe Michelis. Nel frattempo il Comitato Provinciale mette a disposizione come ambulanza un Fiat 238. La storia ha inizio…

Ed ora… un po’ di noi!

Siamo i volontari della Croce Rossa Italiana del Comitato Locale di Busca: normali persone che hanno scelto di dedicare una parte del loro tempo al servizio di chi ha bisogno, entrando a far parte della più grande organizzazione umanitaria del mondo, con 150 milioni di volontari divisi tra le 187 società nazionali.

24 ore al giorno, 365 giorni all’anno offriamo il nostro impegno e la nostra preparazione alla comunità. Svolgiamo il servizio di emergenza sanitaria con il sistema 118, accompagniamo alle visite negli ospedali chiunque non possa farcela da solo, ci occupiamo di trasporti interospedalieri, portiamo i pazienti dalle loro case ai reparti di dialisi.

In base alla convenzione con il Comune di Busca, effettuiamo il servizio navetta per il trasporto al cimitero (al mercoledì mattina), al mercato (al venerdì mattina) e degli anziani al corso di ginnastica della casa di riposo. Provvediamo all’assistenza sanitaria in occasione delle manifestazioni in città e negli altri comuni di nostra competenza: Costigliole Saluzzo, Rossana, Villafalletto, Vottignasco.

Siamo sempre pronti ad effettuare interventi di Protezione Civile. Cerchiamo di sensibilizzare la gente all’importanza della donazione del sangue ed alla prevenzione delle malattie. Con i nostri monitori prepariamo la popolazione alle situazioni di emergenza, intervenendo anche nelle scuole e nelle aziende.

Insomma, mettiamo a frutto le nostre competenze per migliorare le condizioni di vita delle persone più vulnerabili, chiunque esse siano. Speriamo che il nostro impegno possa fare la differenza nella loro vita: di sicuro lo fa nella nostra.

Siamo sempre disponibili per darti ulteriori informazioni: passa a trovarci nella nostra sede, scrivici una mail o telefonaci!

Anche tu puoi aiutarci nella nostre sfide: unisciti a noi, trova il volontario che c’è in te.

Al Comitato di Busca appartiene la Delegazione di Manta che ha sede in Manta, in piazza Amedeo Damiano, numero 1.